Cerca
  • A.S.D. Aronne Gardini Basket 2001

CSI: Sconfitta a Punta Marina


I Fusignanesi tornano a casa dal nebbione di Punta Marina con la seconda sconfitta stagionale.

Le "teste di pietra", famosi per essere anche delle "teste calde", disputano una volta tanto una partita ordinata e senza provocazioni. I ravennati, quando vogliono, sanno giocare una buona pallacanestro (non a caso hanno già vinto una volta il campionato) e sfruttano il fatto di essere un gruppo collaudato che si conosce da anni e mettono in campo tutta la loro esperienza.

Per contro i nostri giocano troppo a sprazzi. Quando si accende la miccia arrivano giocate spettacolari, che poi si alternano a momenti di vera e propria "depressione" agonistica. In attacco la palla fa maledettamente fatica a girare, un ribaltamento di lato è merce rara e arrivano troppi tiri forzati dopo soli 2 o 3 passaggi. In difesa soffriamo tanto i chili e i centimetri degli avversari e non riusciamo a limitare le loro giocate sottocanestro. Nei primi due quarti Ghesup e Guido sono ispirati e i loro canestri ci tengono in scia. All'intervallo siamo 36-27 per gli Stone, ma la sensazione è che la rimonta sia possibile.

La conferma arriva a inizio terzo quarto quando una fiammata di Cerfe ci riporta a -2. Ma il passaggio alla difesa a zona dei ravennati ci manda in confusione, non segniamo più subendo un paio di contropiedi dopo palla persa e all'ultima pausa siamo a -12. Nell'ultimo quarto i padroni di casa mantengono il controllo senza soffrire troppo e portano e ottengono una preziosa.

Stonehead Punta Marina - Bitways Fusignano 66-50 Punteggi individuali: Pauso (0/1), Adri, Pellicc 2 (1/7, tl 0/2), Baro 8 (4/4), Guido 13 (4/6, 1/1, tl 2/2), Bonet 2 (1/5, 0/1), Ghesup 11 (4/7, 1/2), Kappa (0/4 da 3), Cerfe 9 (3/5, 1/4), Niki 5 (1/2, 0/4, tl 3/4).

#CSI201617

91 visualizzazioni

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano