Cerca
  • A.S.D. Aronne Gardini Basket 2001

I Div: Passo falso a Imola


Seconda battuta d'arresto consecutiva per gli uomini di coach Ortasi che a Imola perdono sul campo del Basket 95 per 63-59, dopo essere stata in vantaggio in doppia cifra.

Match che parte in salita per l'Aronne Gardini che, forse appagata dal primo posto solitario in classifica, non affronta la partita con la giusta concentrazione. È necessario un time-out di coach Ortasi per svegliare i fusignanesi, da cui escono affidandosi alle bombe di Scardovi e Montanari (ben tre) che rintuzzano il tentativo di fuga dei locali. Alla fine del primo quarto il divario è recuperato e si va al primo riposo sul 13-12.

Nella seconda frazione l'Aronne Gardini distribuisce le segnature non solo su altri uomini ma anche in altre zone del campo, anzi è soprattutto da vicino al ferro che giungono i punti, in particolare da Maestri e Bucchi. La gara però continua a essere molto tattica, si fa largo ricorso alla zone press e l'equilibrio la fa da padrone, con le squadre che segnano un parziale identico e quindi si va alla pausa lungo ancora sul +1 per i padroni di casa.

Alla ripresa del gioco i fusignanesi sembrano trovare la quadratura del cerchio, e grazie a uno Scardovi in gran spolvero - autore tra bombe, entrate e tiri liberi di 9 punti nel quarto - ben coaudiuvato da un fin lì piuttosto taciturno Mazzotti, riescono a prendere un margine che tocca il +11 e fa pensare agli ospiti di aver indirizzato la gara a proprio favore. Alla terza sirena il tabellone recita 38-48.

Ma nell'ultimo quarto le cose cambiano. I fusignanesi si lasciano innervosire e cominciano a discutere con avversari, arbitri e tra compagni, finendo inevitabilmente per bruciare quelle energie nervose che andrebbero invece tenute per il finale. I padroni di casa si ringalluzziscono, cominciano a recuperare e alla fine sorpassano gli ospiti, anche grazie a fischi favorevoli, a due minuti dalla fine. Il capolavoro però è nell'ultimo minuto, quando sul -3 coach Ortasi, spazientito dal terzo ritardo consecutivo nel fermare il tempo da parte del cronometrista - è sempre triste assistere a questi comportamenti che, a quanto pare, vengono ancora permessi - sbatte la mano sul tavolo, inviperito. L'arbitro sembra non aspettasse altro: gli si avventa contro, gli fischia tecnico ed espulsione e i tiri liberi conseguenti arrotondano il risultato favorevole ai padroni di casa. Al di là del surreale finale di gara, rimane una prestazione con troppe titubanze da parte di un gruppo che avrebbe i mezzi per vincere anche queste partite.

Basket 95 Imola - Basket Aronne Gardini 2001 63-59 (13-12; 28-27; 38-48)

Punteggi individuali: Scolaro, Montanari 16, Scardovi 17, Zanzi, Mazzotti 4, Randi, Nigro 2, Maestri 12, Zanchini, Bucchi 6, Vecchi 2, Lugaresi.

In piedi: Bucchi, Maestri, Nigro, Mazzotti, Vecchi, Scolaro.

In ginocchio: Randi, Scardovi, Lugaresi, Zanzi, Montanari, Zanchini.

#PrimaDivisione201617

123 visualizzazioni

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano