Cerca
  • A.S.D. Aronne Gardini Basket 2001

Promo: Russi passa al PalaFuso


Nuova sconfitta interna degli uomini di coach Ortasi che, contro il Basket Club Russi, pagano il recente infortunio del centro Nigro e le perduranti assenze di Mazzotti e Zanchini.

Oramai nelle partite casalinghe del Fata Roba sembra di assistere a un “deja-vu”: i Fusignanesi partono bene, giocano una bella pallacanestro, rimangono in partita per 30-35 minuti, poi calano negli ultimi minuti e finiscono per vincere sempre gli ospiti. Partita preceduta dal minuto di silenzio in memoria dell’arbitro internazionale Mattioli, scomparso in settimana per un malore improvviso.

Nel primo quarto il Fata Roba parte benissimo: trascinati da un Vecchi finalmente ispirato (9 punti nel quarto per lui) i padroni di casa difendono forte e trovano ritmo in attacco (6 uomini a referto nel solo primo quarto) sia a difesa schierata, muovendo bene la palla, sia giocando in transizione. Per contro gli ospiti si affidano a uno schema collaudato: la palla passa sempre dalle mani di Porcellini che decide se tirare (12 punti per lui alla prima pausa) oppure “legge” i raddoppi della difesa e scarica per i compagni. Non è certo una pallacanestro bella da vedere, ma è efficace. Dopo 10’ il tabellone dice 26-21 per i padroni di casa.

Nel secondo quarto il Russi trova i primi canestri dall’arco che coincidono anche con il primo sorpasso ospite. I Fusignanesi cominciano a fare fatica in attacco, ma reagiscono grazie alle giocate e ai canestri di Maestri, finalmente più coinvolto nell’attacco grazie anche ai nuovi schemi disegnati da coach Ortasi. All’intervallo lungo il Russi è avanti di due.

Nel secondo tempo assistiamo a scene già viste. I padroni di casa lentamente ma inesorabilmente calano, non si sa se prima di testa o prima di gambe. Nel terzo quarto concedono troppi secondi tiri agli ospiti che dominano a rimbalzo. All’ultima pausa il Russi, senza fare niente di che, è a +6.

Una fiammata di Scardovi a inizio ultimo quarto regala un effimero -1 ai Fusignanesi. Il play ha in mano anche la palla del sorpasso, ma quando il suo tiro dall’angolo scheggia lo spigolo del tabellone, si spegne la luce per il Fata Roba. Il Russi passa a zona e i locali non hanno più la lucidità per attaccarla. I padroni di casa non segnano praticamente più e cedono di schianto in difesa, quando sale in cattedra per gli ospiti Stefanelli, che firma 11 punti consecutivi che chiudono la partita.

Fata Roba Fusignano - Basket Club Russi 64-81 (26-21; 38-40; 53-59)

Punteggi individuali - Fata Roba: Montanari 8, Scardovi 20, Zanzi 2, Berardinelli 2, Mazzotti n.e., Maestri 6, Bucchi 2, Vecchi 13, Miglioli 6, Kibir 5, Lugaresi n.e.. All. Ortasi

Russi: Fabbri 8, Grazzi 3, Polyeshchuk, Laghi n.e., Montanari 10, Porcellini 21, Stefanelli 16, Venturini 5, Balzani 10, Franceschini 6, Rosti, Spiriti 2. All. Tesei.

In piedi: Berardinelli, Miglioli, Maestri, Bucchi, Kibir, Vecchi, Ortasi (all.).

In ginocchio: Mazzotti, Montanari, Lugaresi, Scardovi, Zanzi.

#Promozione1718

0 visualizzazioni

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano