CSI: Sconfitta a Cervia per 56-49

11/11/2015

Seconda partita del campionato per la Bitways Fusignano che, ospite degli Electric Eels di Cervia, cede per 56-49 al termine di una partita sostanzialmente equilibrata che vede la squadra di casa, a zona per tutto l’incontro, prendere lentamente il sopravvento sui fusignanesi.

 

Nel primo quarto Benaglia, capitano dei padroni di casa, dimostra di essere in serata e raccoglie punti soprattutto dalla lunetta, mentre per i nostri sono soprattutto Kibir e Capucci a controbattere. Al primo riposo il tabellone riporta 17-14, poco dopo il tecnico ed espulsione di Cevoli. Nel secondo quarto è il cervese Gasperoni a far muovere spesso il punteggio, con bombe e tiri liberi, propiziando un parziale di 14-9 che manda la squadre alla pausa lunga sul 31-23.

 

Alla ripresa delle ostilità, sono ancora i padroni di casa ad aumentare il divario, nonostante la frazione offensivamente meno produttiva della gara che fa registrare un 10-7 che fissa il punteggio sul 41-30. Parrebbe finita, ma la Bitways non molla e spinta ancora da Kibir e da un paio di bombe, ricuce parte dello svantaggio, anche se questo non basta per riaprire i giochi.

 

Una prestazione non fortunata ma non del tutto negativa dei nostri, che nonostante l'organico ridotto si disimpegnano bene in difesa anche se sprecano in attacco quanto di buono costruito nella propria meta campo. A segno anche Zaffagnini e Casadio, a secco nella gara d’esordio.

 

Electric Eels Cervia – Bitways Fusignano 56-49

Punteggi individuali: Dragoni, Mazzotti, Capucci 11, Pelliccia 2, Cevoli 2, Kibir 22, Casadio 3, Baroni 5, Zaffagnini 4.

 

Ezio Zaffagnini, Achraf Kibir, Fabio Baroni, Luigi Pelliccia, Marco Casadio - Michael Mazzotti, Massimo Dragoni (anche all.), Enrico Capucci

 

Please reload

Post recenti
Please reload

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano