U16: Misano battuto nel secondo tempo

I ragazzi di coach Ortasi impiegano un tempo per prendere le misure dei Misano Pirates, poi vincono 75-40 una partita con un finale decisamente sui generis.

I fusignanesi risentono ancora delle tossine psicologiche della disastrosa sconfitta patita contro il Titano, ma almeno ripresentano nei 12 capitan Baldini, finalmente al rientro dopo l'infortunio, anche se ancora lontano da una condizione ottimale. L'Aronne Gardini affronta il match coi piedi di piombo, nonostante si trovi di fronte una squadra che all'andata aveva nettamente sconfitto in casa loro, e stenta a imporsi. Il primo quarto vede gli ospiti giocarsela alla pari e chiudere il quarto a una sola lunghezza di distanza: 16-15.

Nel secondo periodo, i padroni di casa sembrano ancora dei lontani parenti della squadra che ha fatto dell'aggressività il credo del proprio gioco ma, appoggiandosi sulle robuste spalle di Hamdaoui, trovano pian piano i propri punti di riferimento offensivo e cominciano a distanziare gli ospiti. Il parziale di 15-10 porta le squadre al riposo sul 31-25.

Alla ripresa del gioco, i fusignanesi finalmente si sciolgono e in un amen, grazie anche a un paio di bombe, si portano sul +15. È la svolta della partita, anche perché al 26' uno dei migliori degli avversari, innervosito, applaude polemicamente in faccia all'arbitro, venendo mandato anzitempo negli spogliatoi. Il prosieguo della gara è al limite del surreale: l'allenatore avversario richiama in panchina 4 suoi giocatori, dichiarandoli infortunati. Dal 28' in poi gli ospiti giocano in 4, dal 33' appena in tre e il risultato finale non può che assumere proporzioni enormi e falsate, che non rendono giustizia alla prova fornita dagli ospiti.

Messi comunque in carniere due punti importantissimi, ora i ragazzi di coach Ortasi si apprestano ad affrontare la gara decisiva: vincere contro il forte Riccione, che all'andata aveva rifilato 25 punti a un'Aronne Gardini priva di due uomini da quintetto come Baldini e Hamdaoui, significherebbe conquistare matematicamente il secondo posto nella Seconda Fase e accedere ai playoffs delle migliori 8 squadre della regione.

Aronne Gardini Basket 2001 - Pallacanestro Misano 75-40

Punteggi individuali: Ricci, Baldini 3, Civerra 2, Minguzzi 4, Valgimigli 4, Capucci 11, Trancossi 7, Ferrini 2, Nacca 8, Destefani 4, Pelliccia 3, Hamdaoui 27.

Baldini, Valgimigli, Minguzzi, Trancossi, Ortasi (all.), Civerra, Ricci, Capucci, Nacca, Destefani, Ferrini, Pelliccia, Hamdaoui.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano