Capitani a confronto

I vecchi appassionati di pallacanestro ricorderanno la rubrica "Pressing a tutto campo" di SuperBasket, dove al giocatore di turno veniva posta una lunga serie di domande dalla risposta veloce, anche su temi non cestistici. Era un modo diverso dal solito di intervistare un personaggio ma allo stesso tempo in grado di rivelarne alcuni aspetti meno noti, in pratica l'anticipatore delle famose "interviste doppie" delle Iene televisive.

Questa volta siamo noi a cimentarci in questo tipo di intervista, per farvi conoscere i nostri ragazzi e, attraverso di loro, la nostra realtà. Non potendo certo intervistare tutti quanti, abbiamo scelto di sottoporre al fuoco di fila delle nostre domande i capitani delle squadre agonistiche: Fabio Morelli degli Under14, Edoardo Baldini degli Under16, Lorenzo Trofarello degli Under18 e Lorenzo Frabbi della Prima Divisione. La domanda è la stessa per tutti e quattro, e il bello è vedere come, crescendo, le risposte cambiano (o non cambiano affatto).

Qual è il tuo soprannome, se ne hai uno?

Fabio: nessuno

Edoardo: Baldo

Lorenzo T.: Trof

Lorenzo F.: Frabs

In che ruolo giochi?

Fabio: playmaker

Edoardo: playmaker

Lorenzo T.: guardia

Lorenzo F.: playmaker

Qual è il tuo numero di maglia?

Fabio: 9

Edoardo: 5

Lorenzo T.: 8

Lorenzo F.: 9

Come hai cominciato a giocare a basket?

Fabio: mio fratello giocava e io, tirando a canestro nell'intervallo delle partite, ho voluto provare

Edoardo: mio cugino mi ha portato a vedere una partita di Serie A e mi sono appassionato

Lorenzo T.: ho cominciato a giocare assieme agli amici

Lorenzo F.: iniziai col calcio ma poi seguii dei miei amici che giocavano a basket

Perché continui a giocare a basket?

Fabio: è la mia passione

Edoardo: è la mia passione

Lorenzo T.: è la mia passione

Lorenzo F.: sono ormai 18 anni che gioco ma la passione è ancora quella dei primi giorni

Cosa ti piace di più del basket?

Fabio: il gruppo e lo stare insieme ai propri compagni

Edoardo: mi piace il gioco, soprattutto quando è veloce, e il gruppo di compagni

Lorenzo T.: mi piace il gioco di squadra

Lorenzo F.: l'agonismo e il "fattore gruppo". Sudare, gioire, rammaricarsi, vincere o perdere, ma sempre di squadra

Qual è la tua specialità?

Fabio: andare in contropiede

Edoardo: fare il playmaker e costruire il gioco

Lorenzo T.: il passaggio e il gioco di squadra

Lorenzo F.: mi avvalgo della facoltà di non rispondere...

Come ti definiresti come giocatore?

Fabio: uno che non molla mai

Edoardo: un giocatore che mette ordine in campo

Lorenzo T.: un giocatore che sa rendersi utile

Lorenzo F.: un giocatore altruista

Ti piace essere il capitano della qua squadra?

Fabio: non molto, perché siamo tutti allo stesso livello

Edoardo: mi piace, così come mi piace prendermi le mie responsabilità

Lorenzo T.: mi piace, è un riconoscimento

Lorenzo F.: è la mia prima volta ma penso che in una squadra come la nostra i capitani siano 12

Se non fossi tu il capitano, chi suggeriresti al coach di farlo fare?

Fabio: Mattia Triggiano

Edoardo: Stefano Capucci

Lorenzo T.: Lorenzo Polgrossi

Lorenzo F.: siamo tutti un po' capitani, ognuno ha qualcosa da trasmettere alla squadra

Un ricordo della prima partita che hai giocato:

Fabio: l'emozione della prima volta

Edoardo: bella perché una novità

Lorenzo T.: l'emozione della prima volta

Lorenzo F.: avevo 11 anni, giocai un paio di minuti ma l'abbraccio di squadra dopo la vittoria mi fece innamorare del gioco

La vittoria più esaltante:

Fabio: le vittorie che abbiamo conquistato nei play-off quando giocavo negli Under13

Edoardo: quando giocavo nell'Under14, la rivincita contro Cento, ribaltando la differenza canestri

Lorenzo T.: le due vittorie di un punto contro Imola quando ero nell'Under17

Lorenzo F.: un Lugo-Massa Lombarda di una decina d'anni fa, conclusasi con un canestro vincente da metà campo. Indimenticabile.

La sconfitta più amara:

Fabio: quest'anno contro la Polisportiva Compagnia di Ravenna

Edoardo: la sconfitta contro Reggio Emilia nelle Final Four dell'Under14

Lorenzo T.: quest'anno in casa contro i Tigers di Forlimpopoli

Lorenzo F.: la sconfitta in semifinale nel 2006/07 contro Faenza. Doppiamente amara perché non andammo in Promozione e io ero infortunato

La tua partita più bella:

Fabio: quest'anno contro Imola

Edoardo: quest'anno contro Riolo Terme

Lorenzo T.: quest'anno in trasferta contro i Tigers di Forlimpopoli

Lorenzo F.: contro Imola nel 2008/09. Mi entrava davvero tutto e il mio coach di allora diede il merito a un tamarrissimo piercing sotto il labbro che mi ero appena fatto

Cosa ti piace di più dell'allenamento?

Fabio: il riscaldamento

Edoardo: che non ci siano pause tra un esercizio e l'altro

Lorenzo T.: la partitella alla fine

Lorenzo F.: l'agonismo e l'intensità

Qual è la parte dell'allenamento che meno ti piace?

Fabio: gli esercizi di atletica

Edoardo: le corde

Lorenzo T.: il circuito di lavoro fisico

Lorenzo F.: la gara di tiro a inseguimento, la odio perché non faccio mai canestro

Che suggerimenti daresti al coach per migliorare gli allenamenti?

Fabio: più ritmo

Edoardo: meno interruzioni durante la partitella

Lorenzo T.: vanno bene così

Lorenzo F.: il coach lo legge? Sì? Allora assolutamente niente...

C'è un compagno di squadra col quale ti capisci al volo?

Fabio: Mattia Triggiano

Edoardo: Mohamed Hamdaoui

Lorenzo T.: Nicola Lugaresi

Lorenzo F.: con tutti ma il mio passaggio sotto le gambe per la tripla di Alba è un marchio di fabbrica

Per quale squadra NBA fai il tifo?

Fabio: Chicago Bulls

Edoardo: Golden State Warriors

Lorenzo T.: non seguo la NBA

Lorenzo F.: Dallas Mavericks, ahimé

Qual è il tuo giocatore NBA preferito?

Fabio: Stephon Curry

Edoardo: Draymond Green

Lorenzo T.: LeBron James

Lorenzo F.: Rajon Rondo, in versione Boston

Per quale squadra italiana fai il tifo?

Fabio: mi piace Sassari

Edoardo: prima la Montepaschi Siena, ora simpatizzo per Reggio Emilia perché ha tanti giocatori italiani

Lorenzo T.: non seguo

Lorenzo F.: Fortitudo

Qual è il tuo giocatore italiano preferito?

Fabio: Alessandro Gentile

Edoardo: Alessandro Gentile

Lorenzo T.: Danilo Gallinari

Lorenzo F.: Alessandro Gentile

Che scuola frequenti?

Fabio: terza media a Fusignano

Edoardo: 2a Liceo Scientifico

Lorenzo T.: 3a Liceo Scientifico

Lorenzo F.: lavoro dalla Madel SPA

La tua materia preferita:

Fabio: Educazione Fisica

Edoardo: Informatica e Fisica

Lorenzo T.: Chimica

Lorenzo F.: la pausa pranzo

Quella che ti piace meno:

Fabio: Scienze

Edoardo: Arte

Lorenzo T.: Matematica

Lorenzo F.: le restanti 8 ore...

Cosa vorresti fare da grande?

Fabio: ci sto ancora pensando

Edoardo: si vedrà

Lorenzo T.: mi piacerebbe mettere a frutto i miei studi in chimica

Lorenzo F.: il raggiungitore di obiettivi

Altri interessi oltre al basket:

Fabio: nessuno in particolare

Edoardo: i motori

Lorenzo T.: la musica

Lorenzo F.: cinema e lettura

La tua musica preferita:

Fabio: commerciale

Edoardo: rock

Lorenzo T.: commerciale

Lorenzo F.: rap

Che hobby hai?

Fabio: nessuno in particolare

Edoardo: ogni tanto suono la chitarra

Lorenzo T.: nessuno in particolare

Lorenzo F.: la scrittura

Il tuo piatto preferito:

Fabio: la pizza

Edoardo: i cappelletti al ragù

Lorenzo T.: le lasagne al forno

Lorenzo F.: senza dubbio la pizza

​​​​​​

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano