I Div: Superato il Castelbolognese

Convincente esordio casalingo per la formazione guidata da coach Ortasi che batte il sempre ostico Basket Castelbolognese per 64-47 e mantiene l'imbattibilità stagionale.

Assente il solo Scolaro per malattia, l'Aronne Gardini parte col quintetto Scardovi, Zanzi, Mazzotti, Bucchi e Maestri. Gli ospiti non sono giunti fino a Fusignano per una gita enogastronomica e mettono in chiaro fin dalle prime azioni che ci sarà da far fatica per domarli. Dopo qualche canestro iniziale del Castelbolognese, soprattutto in contropiede, è ancora una volta Mazzotti il primo dell'Aronne Gardini a rompere il ghiaccio, anche se questo non impedisce agli ospiti di andare in doppia cifra, sospinti dai canestri di Caprara S. e Resta. I Fusignanesi reagiscono e dapprima riducono lo svantaggio grazie a una provvidenziale bomba di Montanari, poi effettuano il sorpasso, proprio nel finale del quarto, per mano di Scardovi che in penetrazione fissa il punteggio alla prima sirena sul 12-10.

Il secondo quarto è quello in cui l'Aronne Gardini prende in mano le redini dell'incontro. Dapprima c'è una fiammata di Maestri che, grazie ai rimbalzi offensivi e a un assist al bacio di Montanari, segna 6 punti quasi consecutivi. La seconda spallata l'assesta Vecchi, che in un amen produce 7 punti, frutto di due tiri dalla media e una bomba. Gli ospiti, aggrediti dalla difesa fusignanese, fanno fatica a trovare punti facili, finiscono per litigare col canestro e il campo recita un parziale di 19-11 per i padroni di casa che manda le squadre al riposo sul 31-21.

La partita non può certo dirsi decisa e il Castelbolognese torna in campo determinato a tentare la rimonta. È il periodo più produttivo per gli ospiti, che trovano punti in primis da Eugharevba ma anche da buona parte dei propri effettivi scesi in campo. Gli uomini di Ortasi non mollano la presa, rispondono punto a punto e, mandando a canestro anche Bucchi, Nigro e Randi non solo non perdono terreno, ma mettono altro fieno in cascina, vincendo il parziale per 18-15 e chiudendo il quarto sul 49-36.

Quando comincia l'ultimo quarto, le sorti dell'incontro sono ormai decisamente indirizzate a favore dei locali e gli ospiti devono tentare il tutto per tutto. Il Castelbolognese si affida alle iniziative di Campomori e Caprara S., tenta anche la carta della difesa a zona per cercare di imbrigliare la manovra dei Fusignanesi ma le maglie larghe di tale difesa sono un invito a nozze per Scardovi che si scatena e, grazie anche a due triple spezzagambe, segna 10 punti, mandando i titoli di coda della partita. Buon esordio dell'Aronne Gardini fra le mura amiche che, dopo un inizio un po' balbettante, ha preso in mano la partita con autorità e l'ha indirizzata, con la difesa, nel suo terreno di caccia preferito. Nove giocatori a segno, di cui 3 in doppia cifra, ma soprattutto avversari tenuti sotto i 50 punti.

Basket Aronne Gardini 2001 - Basket Castelbolognese 64-47

Punteggi individuali: Bucchi 2, Montanari 7, Zanchini, Scardovi 12, Vecchi 7, Zanzi 6, Lugaresi, Nigro 3, Mazzotti 11, Randi 3, Maestri 13, Pelliccia.

Ortasi (all.), Pelliccia, Maestri, Nigro, Bucchi, Mazzotti, Vecchi

Lugaresi, Zanchini, Zanzi, Scardovi, Randi, Montanari.

LE FOTO DELLA PARTITA

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano