I Div: Violato Castelbolognese

Importante successo esterno degli uomini di coach Ortasi che violano il difficile campo del Basket Castelbolognese col punteggio di 68-61 al termine di una partita "particolare", mantenendo saldamente la testa della classifica.

Buona partenza dell'Aronne Gardini che, precisa da oltre l'arco dei 6,75 m., pare subito in completo controllo del ritmo gara e manda un chiaro messaggio sulle sue intenzioni di portare a casa i due punti. Poi, succede quello che non ti aspetti: a tre minuti dalla fine del primo quarto il tabellone elettronico si guasta e non c'è verso di farlo ripartire. Dopo lunghe discussioni si riprende a giocare, con il tempo tenuto con uno smartphone e il punteggio scritto e cancellato su una lavagnetta. Se a questo si aggiunge che la refertista ha assegnato due falli a un giocatore diverso da quello che li avevi commessi, cosa che ha costretto a tenere a lungo in panchina l'incolpevole Scardovi, non è difficile capire il nervosismo che inevitabilmente serpeggiava tra gli ospiti. Il primo quarto si chiude sul 14-20.

Nella seconda frazione l'Aronne Gardini si aggrappa alle possenti spalle di Maestri che, colpevolmente battezzato dalla difesa avversaria, colpisce le retrovie dei padroni di casa ripetutamente, anche dalla grande distanza, facendo registrare un quarto da 9 punti. Il parziale di 13-14 mande le squadre alla pausa lunga con gli ospiti davanti per 34-27.

Nel terzo quarto, i fusignanesi lentamente ritrovano il bandolo della matassa e, appoggiandosi a un Bucchi che da sottocanestro è un'autentica iradiddio - ben 12 punti nel periodo - allarga il divario, fino a raggiungere il +14, nonostante nelle fila dei padroni di casa si sia acceso Egharevba, autore di 9 punti. Il parziale di 21-17 per gli ospiti vale il 55-44 esterno sulla terza sirena.

Ma non è finita. L'Aronne Gardini forse pensa di averla già vinta e cala di concentrazione, cosa che gli esperti padroni di casa, spinti dalle bombe di Egharevba e Frabbetti, puniscono immediatamente, rosicchiando tutto lo svantaggio e portandosi sul -1 a 3 giri di lancette dalla fine. Qui è brava l'Aronne Gardini a sfoderare tre difese consecutive che rintuzzano il tentativo di sorpasso del Castelbolognese, fino a quando non arriva la bomba di Montanari che a 50' dalla sirena spacca in due la partita. Nonostante una difesa per lunghi tratti non aggressiva e qualche passaggio a vuoto in attacco di troppo, l'Aronne Gardini riesce comunque a portare a casa una preziosa vittoria, anche in considerazione delle condizioni particolari in cui si è svolta la gara.

Basket Castelbolognese - Basket Aronne Gardini 2001 61-68 (14-20; 27-34; 44-55)

Punteggi individuali: Scolaro 8, Montanari 6, Scardovi 4, Zanzi 3, Randi, Nigro 2, Maestri 16, Zanchini 10, Bucchi 17, Vecchi 2, Lugaresi.

La formazione che ha vinto a Castelbolognese

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano