U18CSI: Prima semifinale ok

I ragazzi di coach Ortasi battono, di larga misura, il Junior Basket Ravenna, aggiudicandosi la prima gara di semifinale nell'attesa del ritorno al PalaFuso.

La partita vede il ritorno di Destefani, dopo un lungo periodo di stop. Solita partenza del Fusignano al rallentatore. Come ormai d'abitudine i ragazzi dell'Aronne Gardini hanno l’avvio di un motore diesel, partono piano per aumentare il ritmo durante tutta la partita. Nel primo periodo niente di importante da segnalare, gli ospiti chiudono in vantaggio di 14-5.

Secondo quarto con valori di gioco analoghi al precedente per il Fusignano che gioca bene in attacco, segnando altri 14 punti. Purtroppo i Fusignanesi sciupano l'opportunità di chiudere definitivamente la partita, sbagliando moltissimi tiri che, se realizzati, avrebbero potuto attestare un punteggio pressoché conclusivo. Il clacson assordante del PalaMorigia fa terminare il primo tempo sul risultato di 12-28.

I Ravennati rientrano in campo con l'idea e il coraggio di cercare una rimonta o almeno di accorciare, il più possibile, le distanze per poi riuscire a giocarsi tutto nella gara di ritorno a Fusignano. Infatti gli ospiti vengono colti impreparati, soprattutto in difesa dove vanno in confusione, non riuscendo a far attenzione ai cambi dell'intero quintetto decisi dall'allenatore ravennate. Anche in attacco non riescono più a macinare punti su punti come precedentemente avvenuto perché in difesa, il Basket Junior cambia continuamente schema da difesa a zona a difesa a uomo. Ciò rompe tutti gli equilibri dell'Aronne Gardini che è costretta a tiri improbabili, prima degli ultimi 10 minuti finali, il tabellone sgranato del PalaMorigia segna 25-37.

Ultima frazione che potrebbe regalare sorprese, i padroni di casa galvanizzati dal quarto precedente scaldano subito il quarto anche dal punto di vista psicologico cercando di innervosire i Fusignanesi che non cadono nel tranello, anche se Destefani viene punito con un fallo tecnico. Sul campo di gioco non c'è comunque storia e l'Aronne Gardini torna a martellare in attacco segnando 21 punti mentre la difesa stringe le viti e blocca la rimonta casalinga. La prima semifinale tra Aronne Gardini e Juniors Ravenna termina 32 a 58, sfida di ritorno ancora da programmare. Esito comunque non scontato per i ragazzi di Coach Ortasi.

Basket Junior Ravenna - Basket Aronne Gardini 2001 32-58 (5-14; 12-28; 25-37)

Punteggi individuali: Scalegni, Polgrossi 14, Civerra 7, Minguzzi 7, Muccioli 2, Valgimigli 4, Ricci 3, Trancossi 4, Ferrini 3, Destefani 14.

La formazione che ha vinto a Ravenna: Muccioli, Ferrini, Destefani, Minguzzi, Civerra, Trancossi, Polgrossi, Scalegni, Valgimigli, Ricci.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano