CSI: Massa passa al PalaFuso

05/11/2017

Esordio in campionato con una sconfitta interna per la formazione allenata da Scolaro, quest'anno nelle vesti di allenatore-giocatore. Una formazione che propone un insolito mix di veterani e ragazzi appena usciti dal nostro settore giovanile, una combinazione promettente ma che dovrà lavorare per trovare la giusta amalgama cammin facendo.

 

Partono meglio gli ospiti che, grazie alle bombe di Caruso e Ronchi, mettono la testa avanti nel punteggio ma la Bitways resta a ruota grazie ai canestri di Resta e Pelliccia.  Il primo quarto si chiude sul 19-14 per i massesi.

 

Non cambia lo spartito nel secondo periodo, con gli ospiti che hanno buon gioco ad imporre i loro ritmi colpendo sempre con Caruso e lucrando parecchio dai viaggi in lunetta. I Fusignanesi si lasciano irretire e, nonostante un produttivo Negri, subiscono un parziale di 11-14 che manda le squadre al riposo lungo con gli uomini di coach Salvatori in vantaggio di 8 lunghezze.

 

Alla ripresa delle ostilità i padroni di casa sembrano aver finalmente capito come approcciare la gara, alzando la pressione difensiva e giocando maggiormente di squadra, invece di affidarsi a uno sterile sparacchiamento da oltre la linea dei 3 punti. Il risultato è un parziale favorevole ai Fusignanesi, durante si distingue Lugaresi, a cui gli ospiti faticano a replicare con canestri dal campo (appena due nel quarto), tamponando coi tiri liberi. Si va all'ultima pausa sul 37-42.

 

L'ultima frazione vede i padroni di casa continuare inizialmente sulla buona strada intrapresa e, grazie alle iniziative di Lugaresi e Resta, portarsi ad appena un punto dai massesi, sul 41-42. Ma lo sforzo operato per il riavvicinamento o l'errata convinzione che ormai l'aggancio sia cosa fatta, portano gli uomini di coach Scolaro ad affrettare le conclusioni e tentare velleitarie conclusioni dalla grande distanza, a vantaggio del Massa che - ancora per mano di un efficace Caruso - ristabilisce un divario che col passare del tempo diventa incolmabile. Vincono gli ospiti 59-48, per coach Scolaro c'è molto da lavorare ma anche la consapevolezza di avere per le mani una formazione dal buon potenziale.

 

Bitways Fusignano - Massa Basket 2010 48-59 (14-19; 25-33; 37-42)

Bitways: Fiorentini 2, Cerfeda 5, Bezzi 3, Mazzotti 4, Resta 9, Manzoli, Capucci M., Polgrossi 1, Scolaro, Pelliccia 8, Lugaresi 9, Negri 7.

Massa: Caruso 22, Masi 2, Lorenzoni 10, Ghetti, Ronchi 4, D'Angelo 6, Salvatori 9, Mignardi, Gambetti, Cricca 7, Martini, Bartolini 6.

 

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano