CSI: Il Mystere prevale nel finale

19/11/2017

Partita a lungo in equilibrio che solo nel finale ha preso la piega favorevole al Mystere Lugo, come sempre una delle squadre candidate al successo finale.

 

Nonostante l'assenza di Resta e Mazzotti, buona partenza dei Fusignanesi che con ritmo alto e tiri in transizione mettono in ritmo Scolaro - 10 punti per lui nella frazione - e riescono a creare un buon solco, che però gli ospiti, grazie ai canestri di Spedaluzzi e A. Taroni, sul finire del quarto colmano, andando al primo riposo in vantaggio di due lunghezze sul 17-19.

 

Nella frazione successiva i locali hanno un lungo passaggio a vuoto, non riuscendo più a trovare la via del canestro con la stessa fluidità del periodo iniziale, anche per via delle difficoltà ad attaccare con efficacia la difesa a zona degli ospiti. I lughesi si affidano alle iniziative di Luca Fabbri, Alessandro Taroni e Bartolini aumentano il divario,parzialmente frenati solo da qualche preghiera da oltre l'arco dei 6.75 dei locali, andando all'intervallo sul +10.

 

I padroni di casa rientrano in campo con uno spirito diverso e la consapevolezza di giocarsela fino in fondo contro una delle favorite del campionato. Stringono un paio di viti in difesa e in attacco si affidano alle iniziative di Cerfeda, che mette a segno 6 punti consecutivi. Gli ospiti patiscono la ritrovata aggressività dei Fusignanesi e vanno segno solo due volte su azione in tutto il periodo. Il parziale di 15-7 manda le squadre all'ultimo riposo quasi in parità: 41-43.

 

Si riprende con entrambe le squadre che non vogliono mollare i due punti e se la giocano punto a punto. I Fusignanesi trovano qualche preziosa bomba da Scolaro e Lugaresi ma sul finale sciupano alcune ghiotte occasioni, tra cui un paio di facili appoggi da sotto e un disastroso 0/6 dalla lunetta. Sull'altra sponda invece gli ospiti sono glaciali ai tiri liberi - ben 15 punti dei 23 punti del quarto giungono a cronometro fermo - e per il resto si affidano ai canestri di Alessandro Taroni e Luca Fabbri, chiudendo la partita con il punteggio di 57-66. Nonostante il referto giallo, rimane la buona prova dei giovani padroni di casa che contro gli esperti lughesi hanno dimostrato di non arrendersi mai e che, partita dopo partita, stanno formando un bel gruppo.

 

Bitways Fusignano - Mystere Lugo 57-66 (17-19; 26-36; 41-43)

Punteggi individuali. Bitways: Fiorentini 2, Cerfeda 12, Bezzi 3, F. Capucci, Manzoli 2, M. Capucci, Scolaro 20, Pelliccia, Trofarello 2, Lugaresi 12, Minzolini, Negri 4. All. Scolaro. Mystere: Ghirelli, L. Fabbri 15, A. Taroni 20, Bartolini 14, Savini, Mazza 2, Guerrini 2, C. Taroni 4, Spedaluzzi 5, Favilli, A. Fabbri 4, Solaroli.

 

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano