U18: Rimonta sfumata per un soffio!

Sconfitta inaspettata per i ragazzi di coach Ortasi che cadono nella sfida casalinga contro il Grifo Teenagers Imola, non riuscendo a completare la rimonta nei minuti finali.

La squadra di casa si presenta alla palla a due priva di giocatori importanti come Capucci e Hamdaoui, entrambi fuori per infortunio. Nella prima parte di campionato c’eravamo abituati a una Selene Basket che si arrestava, improvvisamente, nel secondo tempo. Diversamente, nelle ultime partite, abbiamo visto i Fusignanesi costretti sempre a rincorrere dopo un primo tempo spento.

Anche oggi il problema si è ripresentato e i padroni di casa si fanno sorprendere nei minuti iniziali dagli ospiti, molto più pronti e concentrati. I risultati si vedono chiaramente e un netto 13 a 22, a favore degli Imolesi, con tre triple messe a segno, indirizza il risultato in favore degli ospiti.

Il secondo quarto non sembra offrire novità rispetto al primo, con i padroni di casa che continuano a faticare sia in attacco che in difesa, solo un ottimo Baldini tiene a galla i suoi con 5 punti. La direzione arbitrale, che lascia molto correre, innervosisce i Fusignanesi: Alex Valgimigli, spazientito per l’andamento della partita, non trattiene la rabbia e dopo un fallo tecnico lascia il campo da gioco.

Negli spogliatoi coach Ortasi, con i suoi ragazzi sotto di 13 punti, chiede di tirare fuori cuore e attributi, venuti completamente meno nel primo tempo. Sospinti dal rumoroso pubblico del PalaFuso e strette le tenaglie in difensive, i padroni di casa riescono, in 10 minuti, a tornare in partita grazie ai canestri di Baldini, Cerfeda e Civerra, ritrovandosi sotto appena di 3 lunghezze all'ultimo riposo.

Si prospetta un ultimo quarto infuocato, sia in campo che sugli spalti. A quattro minuti dalla fine i locali, rivitalizzati e sull’onda dell’entusiasmo, riescono a completare la rimonta e addirittura operano il sorpasso. Ultimi minuti di pura follia con i padroni di casa troppo stanchi per resistere ancora: ad alcuni appoggi sbagliati da sotto canestro si sommano i canestri imolesi di uno scatenato Monducci e alcune decisioni arbitrali contrarie. I Tennagers, riescono a spuntarla nel finale, vincendo 55 a 51. Ai Fusignanesi rimane il rimpianto di aver regalato agli ospiti i primi venti minuti di partita che sono risultati decisivi per l’esito finale della partita.

Basket Selene S. Agata - Grifo Teenagers Imola 51-55 (13-22; 21-34; 39-41)

Punteggi individuali - Selene: Ricci, Baldini 14, Salvatori, Minguzzi 2, Trancossi 3, Ferrini, Nacca 9, Triggiano 4, Cerfeda 6, Valgimigli 2, Civerra 8, Pelliccia 3. All. Ortasi - Teenagers: Munteanu n.e., Bernabé 7, Rossi 10, Mininni 11, Pirazzini 9, Lenghi, Raffoni 3, Saibi 3, Monducci 9, Polishchuk 3, Giordani, Saasaa. All. Baruzzi.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano