U18: Il GialloNero passa al palaFuso

Fase negativa per la squadra di coach Ortasi che subisce la seconda sconfitta di fila in campionato (mai successo da inizio stagione) al termine di una partita combattuta punto a punto in cui gli ospiti sono riusciti a spuntarla, nel finale, con i padroni di casa stanchi e carichi di falli.

Primo quarto molto produttivo da entrambi le parti, in cui gli attacchi sono protagonisti mentre le difese faticano a fare il proprio dovere: tra i Fusignanesi un fantastico Capucci con 14 punti nei primi 10 minuti. Per la compagine imolese, invece, ci pensa Pianigentile, con 9 punti, a tenere in equilibrio il parziale di 21 a 22.

Continua il totale equilibrio tra le due compagini che, con un parziale di 14 a 13, vanno alla pausa lunga sul risultato di 35 pari. Per i Fusignanesi è ancora Capucci, con l’aiuto di Hamdaoui, a trascinare i compagni. Tra gli imolesi la tripla a pochi minuti dal termine di Campomori rimette tutto in parità. Un primo tempo in cui i Romagnoli si caricano eccessivamente di falli, anche in conseguenza di un arbitraggio fiscale.

Rientro sul parquet non convincente per i locali che subiscono immediatamente un mini-parziale di 0 a 3. Fortunatamente c’è ancora Capucci a tenere in vita il Basket Selene con altri 5 punti messi a referto. Prima del quarto finale i risultato è sul 48 a 51 e con la sfida ancora apertissima.

Un ultimo periodo dove i Fusignanesi si disgregano e perdono fiducia, anche perché perdono, per raggiunto limite di falli, Cerfeda e Baldini. In più a Ortasi vengono fischiati due tecnici, e conseguente espulsione, per proteste. Nel finale l'assistant coach Pelliccia prende in mano la squadra ma ormai è troppo tardi per tentare lo sprint della rimonta finale e in cui i Fusignanesi si lasciano andare subendo sempre più. La partita termina sul risultato di 65 a 75 e il Selene ora, vede messo in pericolo il suo passaggio ai playoffs, mentre due settimane era dato per scontato. Importantissima sarà la partita di domenica, contro l’Andrea Costa Imola, che deciderà il futuro del campionato.

Basket Selene Sant’Agata - Giallonero Imola 65-75 (21-22; 35-35; 48-51)

Punteggi individuali - Selene: Ricci, Baldini 2, Minguzzi, Capucci 32, Trancossi 2, Ferrini, Nacca 3, Hamdaoui 6, Cerfeda 8, Valgimigli, Civerra 8, Pelliccia 4. All. Ortasi Marco. - Giallonero: Campomori 17, Castelli 2, Folli 7, Galassi, Camaggi 15, Militerno, Assirelli 8, Biavati 3, Pianigentile 23, Bonifazio, Geminiani. All. Tassinari.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano