U16CSI: Campioni!


I ragazzi di coach Ortasi non deludono in occasione della partita più importante della stagione: la finale di campionato CSI contro i rivali del Basket Club Russi. Dopo un black-out iniziale, in cui i padroni di casa vanno sotto senza reagire, nel secondo periodo parte la rimonta che culmina in un finale punto a punto con la vittoria dei Fusignanesi nella bolgia del PalaFuso.

Inizio da incubo per l’Aronne Gardini che soffre immensamente le penetrazioni e i tiri dalla lunga distanza degli ospiti che, con le triple di Pirimi e Zama e i molti liberi concessi dai Fusignanesi, fanno proprio a sorpresa il primo parziale davanti al pubblico locale ammutolito.

Nella seconda frazione Ortasi, per ricondurre la partita sul binario giusto, decide di cambiare l’assetto difensivo passando, con una tecnica a cui ci ha abituato nel corso della stagione, dalla difesa a uomo a quella a zona. Gli ospiti non riescono più a segnare e la formazione di casa ne approfitta e, seppur in modo lento e macchinoso, inizia la rimonta sul Russi. Le squadre vanno negli spogliatoi con i locali sotto di solo 3 lunghezze.

Nella ripresa, i padroni di casa sanno che se vogliono completare la rimonta devono continuare a giocare con l’intensità e la concentrazione del quarto precedente. I livelli di gioco non calano e i Fusignanesi continuano a macinare gioco. Prima della fine del quarto, trascinati da Trancossi, Salvatori e Minguzzi, i locali vanno in vantaggio, con il parziale del periodo che segna un +5 a proprio favore. Il +2 sugli ospiti non è una sicurezza per i Fusignanesi, vista l’imprevedibilità degli avversari, che sicuramente non tireranno i remi in barca.

Come previsto, i ragazzi del Russi cercano, fin da subito, di recuperare lo svantaggio. Ma il dominio sotto i tabelloni, mancato nel primo tempo, e la spinta del pubblico del PalaFuso, fattosi poco sentire fino allora, indirizzano la finale a favore dell’Aronne Gardini che continua a difendere bene e attaccare con concretezza. La partita rimane punto a punto fino a pochi minuti dalla fine quando i Fusignanesi sferrano il colpo del KO e il Russi, stanco e demoralizzato, non riesce più a reagire, uscendo sconfitto con onore dal PalaFuso trasformatosi in una festa Fusignanese. Il risultato finale è di 47 a 37.

Dopo le ultime partite in ombra i ragazzi dell’Under16/18 dell’Aronne Gardini hanno giocato come ci avevano abituato fino a poche settimane prima: con intensità, velocità e concentrazione che sono stati i fattori chiave che hanno permesso al Fusignano di vincere il campionato e lasciare solamente un "uno" nella casella delle sconfitte. Vittoria che gratifica i ragazzi dell’Aronne Gardini con l’unico trofeo stagionale societario.

Basket Aronne Gardini 2001 - Basket Club Russi 47-37 Punteggi individuali - AGB: Ricci, Salvatori 12, Minguzzi 10, Trancossi 16, Ferrini 4, Foschini 2, Tabanelli, Valgimigli 3, Secchiari, Skenderasi. All. Ortasi. - Russi: Rinaldi 3, Pirimi 7, Macoveri, Argnani 7, Foschini 3, Geminiani 4, Zama 11, Mazzotti, Morigi, Ancarani, Passalacqua 2. All. Venturini.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano