CSI: Bitways in striscia positiva

L’appetito vien mangiando: sembra che le ultime vittorie abbiano fatto prendere coscienza agli uomini di Coach Scolaro del potenziale espresso finora solo a tratti e contro la quotata rivale, seconda in classifica, la Bitways sfodera una grande prova di carattere.

I Fusignanesi dimostrano subito di voler vendere cara la pelle e, alla precisione dalla grande distanza (tre bombe per mano di Marco Capucci e Scolaro), uniscono quella difesa aggressiva che è la cartina al tornasole delle serate giuste. I Boars però non si disuniscono - mica sono secondi per niente - e replicano con Saccardi e Rocca, mandando le formazioni alla prima pausa sul 15-12.

Seconda frazione di assoluto equilibrio: sulla sponda fusignanese, alle bombe di Negri e Marco Capucci si aggiungono i punti da sotto di Pelliccia mentre gli ospiti sono più bravi nel guadagnare falli che sanno sfruttare una volta in lunetta. Il parziale di 16-16 manda le squadre negli spogliatoi con la partita tutta ancora da giocare.

Alla ripresa delle ostilità, si ripropone lo stesso spartito: le due formazioni si affrontano a viso aperto e, anche se i padroni di casa mantengono sempre qualche punto di vantaggio, non riescono a prendere un vantaggio significativo, rimandando all'ultimo decisivo periodo la soluzione del giallo.

I Boars cercano la zampata finale e piazzano un parziale di 12-7 che, grazie alla bomba del solito Saccardi, li porta in parità sul 52-52. La Bitways, che in passato in situazioni del genere aveva ceduto mentalmente, non si fa prendere dalla frenesia e mantiene la giusta concentrazione: Resta piazza due canestri, ai quali seguono quelli di Mazzotti e ancora una bomba di Marco Capucci, di tabella! Gli Alfonsinesi tentano una nuova reazione ma, innervositi dalla partita maschia e dalla piega che ha preso il match, mandano in lunetta i padroni di casa, che ne approfittano per mantenere le distanze.

Menzione speciale per la prova di Marco Capucci, top scorer di giornata che fa felici coach e compagni anche con una grande prestazione difensiva, grazie alla quale ha asfissiato i portatori di palla avversari. Nel prossimo match contro Russi, Coach Scolaro cerca continuità, conferme dei progressi palesati negli ultimi incontri e “vendetta” dopo la sconfitta dell’andata.

Bitways Fusignano - Alfonsine Boars 64-57 (15-12; 31-28; 45-40)

Punteggi individuali - Bitways: Dragoni, Scolaro 15, Mazzotti 5, Resta 8, F. Capucci, M. Capucci 21, Trancossi 2, Pelliccia 7, Baroni 1, Trofarello, Negri 5. All. Scolaro - Boars: Carnaroli 7, Mazzoni n.e., Rocca 13, Pattuelli 6, Benati 5, Frabetti 4, Buosi 4, Babini 2, Andreanno n.e., Savioli n.e., Saccardi 16. All. Tumiatti.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano