CSI: Un'orgogliosa Bitways cade in casa della capolista Comacchio

31/01/2019

Che fosse una trasferta difficile si sapeva, in più Fusignano affronta la trasferta ferrarese in formazione ridotta, sono infatti solo 8 i giocatori a referto.

 

A complicare le cose è il brutto inizio di partita di coach Scolaro e i suoi che, invitati al tiro dalla difesa a zona di Comacchio, sparano a salve per quasi tutto il primo quarto mentre la squadra di casa segna regolarmente, soprattutto con Luciani e Gelli. L’unico canestro dalla distanza per la Bitways lo segna Negri, il migliore dei suoi per tutta la partita, proprio sulla sirena, il parziale dice -11 ma questa bomba dà energia ai Fusignanesi.

 

Nel secondo periodo infatti sale l’intensità e l’aggressività degli ospiti e, come ormai è legge per la squadra di coach Scolaro, da buone difese prende ritmo anche l’attacco e, non a caso, con cinque bombe nella seconda frazione, Fusignano arriva alla pausa lunga sotto di 6.

 

Nel secondo tempo regna l’equilibrio, Fusignano tenta di rientrare in partita definitivamente ma Comacchio non molla, ad un grande Negri - 10 punti nel solo nella terza frazione - risponde Cavalieri che diventa protagonista assoluto segnando 5 triple, e non solo, negli ultimi 2 quarti, spegnendo le velleità degli ospiti.

 

Il -6 dell'intervallo rimane così invariato, vince Comacchio 69-63. Fusignano paga la brutta partenza ma dimostra carattere forte e personalità, qualità che avevano portato quattro vittorie nelle ultime quattro partite, impegnando i primi della classe sul loro campo fino alla fine.

 

Basket Delta Comacchio - Bitways Fusignano 69-65 (18-7; 35-29; 56-47)

Punteggi individuali – Delta: Bellotti 4, Caporale 4, Cavalieri 21, Dalloca, Fogli 7, Gelli 14, Luciani 14, Reggiani 3, Trasforini 2, Villa. All. Bacchini. - Bitways: Scolaro 9, Mazzotti 2, Resta 12, F. Capucci, M. Capucci 9, Pelliccia 12, Baroni, Negri 19. All. Scolaro.

 

 

 

 

 

 

Please reload

Post recenti
Please reload

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano