U14: Fusignano sbarca in serie A

I ragazzi di Coach Ortasi scendono sul prestigioso campo di serie A di Pesaro, l'Adriatic Arena che può ospitare fino a 10.000 spettatori. Una cornice stellare per una finale a sorpresa tra le 16 squadre partecipanti al Torneo "Ciao Rudy".

Avversari i ragazzi di Mestre la cui difesa aveva triturato tutte le squadre incontrate in precedenza e anche l'Aronne Gardini nel primo quarto fatica trovando canestri solo con Fabio Lusardi e Aureli. La difesa mestrina propizia palle recuperate e quindi contropiedi che creano il primo solco. Il quarto si chiude 15 a 9.

Nel secondo quarto le cose si complicano ulteriormente: gli uno contro uno di Buttignol sono un rebus irrisolvibile e il divario si amplia mentre i ragazzi di Coach Ortasi soffrono i continui aiuti difensivi e trovano canestri solamente con i gemelli Lusardi e De Carli. Comunque i Romagnoli lottano su tutti i palloni andando al riposo lungo sul 23 a 16 con la partita a basso punteggio ancora aperta.

Dopo la pausa lunga i Fusignanesi si fanno prendere dalla frenesia di recuperare perdendo qualche pallone di troppo e trovando i pochi canestri con i gemelli Pieri e Aureli che, dopo una bomba da meta campo e altre due bombe, riesce a riportare in gara i suoi. Il terzo quarto si chiude 42 a 27 per Mestre.

Nell'ultimo periodo le squadre, anche a partita compromessa, continuano a lottare con le grandi stoppate di Lolli e i suoi canestri ma gli avversari dimostrano la loro superiore continuità. Il punteggio finale è 58 a 36. Complimenti comunque ai nostri ragazzi protagonisti di questi bei tre giorni di sport e che potranno sempre raccontare di aver giocato una finale su un campo di Serie A . Basket A Gardini- Mestre 36-58 (9-15, 16-23 , 27-42)

Punteggi individuali Fusignano: Lusardi A. 8, Lusardi F. 6, De Carli 4, Aureli 12, Pieri M. 2, Silvagni 2, Lolli 2, Pieri F., Vuocolo, Morellini: All. Ortasi.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano