U16: Rimonta partita troppo tardi

I ragazzi di coach Ortasi perdono la gara di ritorno dei quarti di finale contro l’U.S. La Torre, dopo una partita iniziata male. Il tentativo di rimonta nel secondo tempo è riuscito, ma nei minuti finali i padroni di casa si sono arresi alla supremazia di Reggio Emilia.

L’Aronne Gardini dovrebbe vincere di almeno 6 punti per passare il turno, dopo la sconfitta di cinque lunghezze in casa di Reggio Emilia o, in caso di sconfitta, sperare nei risultati favorevoli delle altre partite. Iniziano subito bene gli ospiti che, affatto intimoriti da un Pala Fuso stracolmo di tifoseria locale, prendono subito in mano le redini del gioco, grazie anche al dominio sotto canestro. Il coach Ortasi cerca subito di cambiare le carte in tavola passando ad una difesa a zona che però non dà i frutti sperati. Così si conclude il primo periodo con un parziale di 7-16.

Nella seconda frazione di gioco, gli ospiti continuano ad attaccare a testa bassa, aumentando il loro vantaggio di 6 punti. L’Aronne Gardini prova a reagire cercando di diminuire il distacco, riuscendo ad accorciare leggermente le distanze. Alla sirena che sancisce la fine del primo tempo, le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 20 a 33.

Alla ripresa del gioco, i Fusignanesi rientrano in campo con l’obiettivo di ridurre lo svantaggio, per poi utilizzare l’ultimo quarto per cercare la vittoria. Ma per sfortuna dei padroni di casa la palla non ne vuole sapere di entrare, dando così la possibilità agli avversari di aumentare ulteriormente il loro vantaggio di 2 punti. Si chiude il terzo quarto sul risultato di 28 a 43.

I ragazzi di coach Ortasi, motivati dalle sue parole e con una reazione d’orgoglio nella quarta frazione di gioco, cercano una rimonta quasi impossibile, che però a circa 4 minuti dalla fine si realizza con un canestro di Baldini che porta il risultato sul 48 pari, ridando speranze al pubblico che incita la squadra fino all'ultimo. Ma nei minuti finali l’Aronne Gardini non ha più energie e perde di 7 punti.

Mancato l'accesso diretto alla semifinale, l'Aronne Gardini rimane in attesa di conoscere i verdetti delle gare di ritorno degli altri quarti di finale ancora da disputare, che potrebbero permetterle di accedere alla semifinale in qualità di miglior perdente.

Aronne Gardini Basket 2001 - U.S La Torre 48-55

Ricci, Baldini 17, Civerra, Minguzzi 2, Valgimigli, Capucci 10, Trancossi 4, Ferrini, Nacca 3, Destefani, Pelliccia, Hamdaoui 12.

Scolaro (vice all.), Nacca, Trancossi, Ricci, Hamdaoui, Capucci, Ferrini, Civerra, Destefani, Ortasi (all.), Valgimigli, Baldini, Minguzzi, Pelliccia.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano