U18: Sprint verso i playoffs

L’Under 18 di coach Ortasi porta a casa due punti anche dalla complicata trasferta a Castel San Pietro, garantendo così al Basket Selene lo sprint di fine campionato decisivo per il conseguimento dei playoffs. Obiettivo matematicamente raggiunto in una partita decisa nel secondo tempo a seguito dei primi 20 minuti di assoluto equilibrio. Partenza molto fiacca per i Fusignanesi che faticano moltissimo in attacco, dominati dai locali dentro la propria area piccola. Nemmeno in zona difensiva riescono a ingranare e mandano parecchie volte i locali in lunetta. La strigliata di Ortasi, a metà quarto, risveglia gli ospiti che, al ritorno sul parquet, iniziano finalmente a far sul serio, trascinati dai tre lunghi Cerfeda, Ferrini e Hamdaoui che, autori di 4 punti ciascuno, consentono ai Romagnoli di imporsi nel primo parziale per 14 a 16. La reazione dei padroni di casa al sorpasso avversario non tarda ad arrivare, sono Torreggiani e Veronesi a firmare il mini-parziale di 6-0 con due triple. Dall’altra parte è ancora Hamdaoui a tenere in partita i suoi con altri 9 punti messi a referto. I problemi in difesa per il Selene continuano a persistere, concedendo numerosi tiri liberi agli avversari e le squadre vanno a riposo col risultato di 26 a 28. Il terzo periodo è quello decisivo, i ragazzi Fusignanesi spaccano la partita staccando gli Emiliani grazie a una grande coesione e al gioco di squadra, distribuendo le responsabilità offensive su tutti quelli che toccano il campo. La difesa però si conferma il punto debole dei Romagnoli, che continuano a soffrire per le penetrazioni avversarie: sono ben 8 i punti dalla lunetta messi a referto da questi (ma nessun canestro su azione). Il penultimo parziale è un netto 8 a 17. Finale non del tutto scontato, visto i cali di concentrazione dei Fusignanesi verificatisi durante tutto il campionato. Stavolta gli ospiti hanno però il merito di saper gestire il vantaggio, anzi di riuscire ad aumentarlo. I ragazzi di casa, ormai stremati, non riescono più a contenere gli attacchi del Selene, ancora una volta trascinata da Cerfeda, Ferrini e Pelliccia. Il risultato finale è di 45 a 62. Vittoria importante che assicura matematicamente l'accesso alla post season ma i ragazzi di Ortasi, nelle prossime ultime due delicate partite contro Pontevecchio e Massa, dovranno cercare di guadagnarsi il secondo posto, funzionale ad un accoppiamento più agevole nei playoffs. Pallacanestro Castel San Pietro 2010 - BK Selene Sant’Agata 45-62 (14-16; 27-29; 35-46) Punteggi individuali - Castel S. Pietro 2010: Davalle 4, Rossi 9, Zimotti, Grandi 3, Baroni 2, Chiesa, Tassinari, Veronesi 11, Impastato 1, Torreggiani 12, Zanasi 3. All. Laterza - Selene: Ricci, Baldini 1, Minguzzi 2, Capucci 7, Trancossi 1, Ferrini 11, Nacca 3, Hamdaoui 14, Cerfeda 17, Valgimigli, Pelliccia 6. All. Ortasi.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano