U18: Partita emozionante nella bolgia del PalaFuso


Vittoria al cardiopalmo per i ragazzi di coach Ortasi che, nella gara di ritorno degli ottavi di finale dei playoffs contro i Morciano Eagles, rimontano il risultato della partita dell’andata persa per un solo punto ai supplementari e passano il turno.

In un Palafuso gremito dal pubblico delle grandi occasioni, i padroni di casa - privi dello squalificato centro Hamdaoui - iniziano concentrati e spinti dal tifo locale. In attacco apre i giochi Capucci, appena rientrato da un infortunio, segnando 5 punti in pochi secondi. Ci pensa poi Cerfeda a continuare a far bottino con altri 6 punti. Il primo parziale è di 20 a 11, con i padroni di casa in pieno controllo dei ritmi di gioco. Il vantaggio di 9 punti però è effimero, come del resto successe anche nella gara di andata quando, avanti di 7 lunghezze nel primo quarto, la formazione fusignanese si era fatta sorprendere dalla reazione degli avversari, facendosi rimontare. Questa volta la reazione in campo del Morciano è più contenuta dalla difesa locale ma comunque rosicchia parte del divario. Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 29 a 23. In un Palazzetto infuocato, sia sul piano del tifo che su quello della temperatura ambientale, ha inizio il secondo tempo. I Fusignanesi aprono nel migliore dei modi con 2 triple, rispettivamente di Nacca e Pelliccia, che firmano il mini-parziale di 6 a 0. A prendere ancora per mano i locali sono Cerfeda e Capucci che permettono di vincere il periodo per 13 a 11 ma non di fiaccare definitivamente la resistenza degli ospiti. Nell'ultimo quarto, quando il vantaggio di 8 lunghezze sembra ormai una polizza in tasca ai padroni di casa, Bigini segna tre canestri consecutivi - fra cui due bombe spezzagambe - che mandano in vantaggio gli ospiti di 3 punti, ammutolendo il pubblico fusignanese. È in quel momento che i ragazzi di Ortasi tirano fuori il cuore e gli attributi. Prima accorciano con Pelliccia, poi ancora Cerfeda e Capucci in contropiede riportano avanti i padroni di casa, facendo esplodere letteralmente il PalaFuso. I tiri liberi della sicurezza sono messi a segno dall'instancabile Cerfeda. Ora si attende di conoscere quale sarà la squadra da affrontare agli ottavi di finale. Basket Selene Sant’Agata - Morciano Eagles 55-50 (20-11; 29-23; 42-34) Punteggi individuali - Selene: Ricci, Baldini 4, Minguzzi 2, Capucci 15, Trancossi 2, Ferrini, Nacca 3, Cerfeda 18, Valgimigli 1, Pelliccia 6, Civerra 4. All. Ortasi - Morciano: Bigini 14, Ceccolini 6, Sanchini, Andreini 10, Cevoli 5, Farizi 8, Domi, Grossi 7. All. Villa.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano