Promo: Esordio-shock a Faenza

Comincia la stagione di Promozione 2018-19 ed è un inizio shock per il FataRoba.

Contro una delle favorite del torneo non c'è stata mai partita e i Fusignanesi si portano a casa un 'quarantello' su cui riflettere. Coach Ortasi aveva predicato alla vigilia e negli spogliatoi il 'mantra' di questa stagione: la squadra è giovane, contro tante avversarie paga un gap di esperienza, fisico e tecnico. Ci sono due possibilità, lottare o scappare.

Beh, in questa prima uscita faentina, la lotta si è vista a sprazzi, durante i quali la squadra ha dimostrato di saper stare in campo con un'ottima difesa che procurava tanti recuperi e innescava il contropiede. Ma sono state troppe e troppo lunghe le pause, quando l'intensità è calata e in cui la corazzata del Basket Project ha fatto la differenza.

Pronti via e ci vuole una bella sberla (leggasi 15-0 iniziale) per svegliare i Fusignanesi. Dopo 5' la partita è già virtualmente finita. Rimangono 35' per fare esperienza.

Per le prossime partite occorrerà un maggiore apporto da parte dei senatori che hanno avuto percentuali al tiro disastrose e hanno regalato tanti tiri liberi agli avversari per poca attenzione o convinzione nel pitturato. Da salvare l'esordio di Lugaresi, per lui 16 punti e tante buone cose. Rimandati in blocco gli Under20, troppo timorosi, da loro ci si aspetta più incisività.

Faenza Basket Project - FataRoba Fusignano 79-38 (21-6; 39-17; 56-25)

Punteggi individuali - Faenza: Egharevba Pezzi 5, Santo 9, Boero 6, Catani, De Lorenzi, Dal Monte, Zambrini 21, Picone 13, Ragazzi 4, Pantani 8, Morsiani 11, Russo 2. All. Alfieri - FataRoba: Lugaresi 16, Montanari 4, Baldini, Scardovi n.e., Dalla Malva 1, Zanzi 2, Berardinelli, Nigro 4, Bucchi 5, Vecchi 4, Pelliccia 2, Capucci. All. Ortasi.

Post recenti