Promo: Stop a Medicina

Brusco stop per il Fata Roba. Dopo la bella vittoria casalinga contro l’Ozzano, arriva un pesante KO contro un’altra compagine bolognese. I Fusignanesi hanno retto un quarto, finché la palla ha girato bene in attacco e ci sono stati intensità ed equilibrio in difesa.

Poi hanno progressivamente ceduto il passo ai padroni di casa, senza mai mollare veramente il colpo, ma subendo sempre più il gioco del Medicina.

Una squadra basata sul collettivo che ha dominato fisicamente la partita, mettendo ‘le mani addosso’ agli avversari, lottando su ogni possesso e su ogni palla vagante, con una difesa asfissiante che ha tolto lucidità e messo fretta agli esterni ospiti costringendoli a cattive letture e brutti tiri. Nello score del Medicina spiccano i 13 rimbalzi in attacco e gli 11 contropiedi frutto delle 25 palle perse degli ospiti.

Questo ha significato tanti possessi in più, tanti punti facili e tanta fatica per il Fata Roba che era poi costretto ad attaccare una difesa schierata che minuto dopo minuto è diventata un rebus irrisolvibile. La bruttissima serata al tiro dei Fusignanesi (15/56 dal campo con solo 3 bombe a referto) è frutto sia di una serata no, ma anche merito della difesa dei padroni di casa.

Peccato perché l’inizio della partita del Fata Roba era stato promettente. Nel primo quarto la palla gira bene in attacco, con pochi palleggi e tanti passaggi e tutti sono coinvolti in attacco con 6 uomini a referto nei primi 10’. Con questo atteggiamento gli ospiti reggono l’impatto della coppia Buresti&Lanzarini (18 punti in due nel primo quarto) che in pratica giocano da soli per i bolognesi.

Ma non appena nel secondo quarto le parti si invertono, con gli ospiti più frettolosi in attacco, i padroni di casa trovano punti facili grazie ai contropiedi e ai tanti viaggi in lunetta, frutto della difesa ospite in affanno. Il Medicina manda 7 uomini a referto nei secondi 10’ e all’intervallo lungo allunga già a +16.

Il copione non cambia nel secondo tempo con i padroni di casa sempre in controllo.

Da salvare per il Fata Roba l’esordio del play Scardovi, al rientro dopo l’infortunio e la buona prestazione offensiva dei lunghi, finalmente più coinvolti nei giochi d’attacco.

Medicina Basket 2007 - Fata Roba Fusignano 73-51

Punteggi individuali - Medicina: Buresti 18, Bacci 11, Lenzarini 13, Zambelli 6, Magli 9, Buscardi, Grassellino, Castellari 2, Rolaj 7, Martelli 4, Dall’Olio 2, Saldi 1. All. Randazzo -

Fata Roba: Lugaresi, Montanari 5, Scardovi 9, Dalla Malva 2, Capucci 2, Berardinelli 6, Hamadaoui 6, Nigro 6, Bucchi 2, Vecchi 5, Pelliccia 4, Zanzi 4. All. Ortasi

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano