Promo: L'anno si chiude con una sconfitta

Sotto l’Albero di Natale l’A.Gardini trova un’altra sconfitta nella trasferta di Bologna. A vincere sono stati quelli della Salus, una banda di ragazzini ‘millennials’ con due 2000 e ben otto 2001 a referto: per la serie gioventù al potere!

Gli ospiti inseguono per tutta la partita, rimanendo sempre in scia o ‘al gancio’ che dir si voglia, ma non riescono mai a trovare il cambio di passo per invertire l’inerzia della partita.

I ragazzi di coach Ortasi pagano un’altra serata difficile al tiro (27% dal campo), soffrono sotto canestro la presenza del ‘totem’ Cocchi che provoca tanti appoggi sbagliati e non riescono mai a risolvere il rebus delle giocate di capitan Grassi, per lui 27 punti finali, una spina nel fianco per tutti i 40 minuti.

Grazie alla difesa gli ospiti riescono a recuperare nell’ultimo quarto. Più volte sono a un possesso dal pareggio, ma alcuni errori dalla lunetta e lo 0/5 nell’ultimo periodo da oltre l’arco frenano la rimonta e così i padroni di casa riescono a portarla a casa. Per la Salus una bella vittoria: per questi ragazzini il futuro è già adesso. Per l’Aronne Gardini un altro scontro salvezza perso che complica la classifica.

Pallacanestro Salus Bologna – Basker Aronne Gardini 53-48 (16-15; 31-25; 42-34)

Punteggi individuali – Salus: M. Tabellini 3, Grilli, G. Tabellini 3, Nanni ne, Grassi 27, Chirco 10, Sugnani, Bucca 1, Cocchi 5, Dallacasa 4. All. Nieddu. - Fusignano: Lugaresi 2, A. Montanari 12, M. Montanari 9, Babini, Scardovi 4, Dalla Malva 4, Melandri, Zanzi 9, Berardinelli 2, Bertazzoli 2, Pelliccia 2, Mariani 2. All. Ortasi.

Post recenti