I DIV: Buona la prima al PalaFuso

È iniziata una nuova stagione per l'Aronne Gardini sposnsorizzata Bitways. Tante le novità per i Fusignanesi: un nuovo gruppo ringiovanito, con alcuni senatori che si sono fatti da parte per lasciare spazio ai giovani 'millennials', e la nuova allenatrice Alessia Negri all'esordio alla guida di un gruppo seniores.


La prima di campionato è il ritrovato derby col Lugo dopo alcuni anni in cui le due società avevano fatto scelte di categorie diverse. Cornice di pubblico da pelle d'oca col PalaFuso gremito, avremo contato un centinaio di spettatori. Che meraviglia!


La partita la vincono nettamente i padroni di casa che conducono dal primo all'ultimo minuto. Nel primo quarto è Lugaresi che interpreta al meglio il nuovo ruolo di giocatore di esperienza e trascina i suoi con 10 punti consecutivi. Nel secondo periodo capitan Scardovi e compagni raggiungono presto la doppia cifra di vantaggio grazie a 7 uomini a referto nel periodo e al dominio sotto entrambi i tabelloni di Ndiaye che consente tanti extra possessi ai compagni.


Dopo l'intervallo Lugo mescola un po' le carte con la zona riuscendo ad abbassare le percentuali della Bitways ma non da mai la sensazione di poter rientrare. Negli ultimi 10' le rotazioni si allungano con tanti panchinari in campo ma l'esito finale della partita non è mai in discussione. Per la Bitways da segnalare le prestazioni di Lugaresi, top scorer con 19 punti, e il 34 di valutazione di Ndiaye. Ottima la prestazione difensiva di tutta la squadra con 50 rimbalzi e ben 24 recuperi. Buona la prima per coach Negri e i suoi ragazzi in attesa di test più probanti.


Bitways Fusignano - Lorenzo Zanni Lugo 62-34 (17-13, 33-21, 42-28).

Fusignano: Lugaresi 19, Zanchini, Scardovi 6, Randi 6, Berardinelli 2, Ricci Maccarini 8, Negri, Bucchi 2, Vecchi 2, Salvatori 6, Ndiaye 11, Secchiari. All. Negri.

Lugo: Mazzoli 6, Bondi 2, Medri 9, Bertazzoli 6, Bandi 2, Caruso, Romagnoli 4, Poletti 3, Marosi ne, Ricci Maccarini 2, Casamenti, Grossi.





Post recenti