I DIV: ripartenza con vittoria

Finalmente si ricomincia.

Ci eravamo lasciati in quel di San Lazzaro a Febbraio 2020.

E dopo 19 mesi a singhiozzo si torna a giocare una partita vera.

Non e più il campionato di Promozione ma la Prima Divisione, ma lo scenario è quello delle grandi occasioni, visto che si gioca nel bellissimo PalaCattani di Faenza.

Roba da togliere il fiato.

Alla fine la spuntano gli ospiti che, di fatto, conducono per tutta la partita, seppur con scarti minimi, ma riescono sempre a tenere il naso avanti ai padroni di casa.

Nell'ultimo quarto il Faenza ha tante occasioni per operare il sorpasso, ma i ragazzi di coach Agresti hanno le polveri bagnate e sbagliano più di un tiro ben costruito.

Per Fusignano una vittoria che fa morale, ma per coach Ortasi c'è tanto da lavorare sia in fase difensiva con troppi secondi possessi concessi agli avversari, sia in fase offensiva, ben 23 le palle perse.

Nei momenti di difficoltà gli ospiti si sono affidati alle bombe di capitan Montanari, a 10 punti consecutivi di Scardovi nel secondo quarto e a qualche fiammata di Berardinelli e Pelliccia nel finale.


Basket 95 Faenza - A. Gardini Fusignano 54-60 (14-19, 33-33, 46-49)

Faenza: Monteventi 7, Tesei 6, Poggialini, Barlotti 7, Marziali 6, Finocchiaro ne, Gallegati 4, Guerra, MAlpezzi 4, Ricci Maccarini 12, Pisoni 2, Dalla Malva 6. All. Agresti.

Fusignano: Lugaresi 3, Montanari 18, Ferrini, Scardovi 17, Berardinelli 7, Randi, Ndiaye 6, Bucchi 3, Zaccari, Pelliccia 4, Ricci Maccarini 2. All. Ortasi.


Post recenti