CSI: Buzzer beater dei Bakers al PalaFuso

Finale di partita amaro per la Bitways che perde una partita per una tripla allo scadere, dopo che era riuscita a recuperare una partita che l'aveva vista a lungo rincorrere i San Rocco Bakers di Faenza.

Partono forte gli ospiti con la Bitways che sembra ancora negli spogliatoi e che subisce nei primi tre minuti un parziale di 11-2. Poi inizia a svegliarsi e, condotta per mano da un Lugaresi decisamente in serata e autore di ben 13 punti nel primo quarto, con una buona intensità e qualche viaggio in lunetta chiude il primo quarto sul 17-14. Cambiano gli equilibri nella seconda frazione: gli ospiti si schierano a zona e calano anche le certezze della squadra di casa, che in attacco fatica a trovare la via del canestro e in difesa non riesce a trovare la giusta chiave, se non con qualche palla recuperata che non viene però tramutata in punti. Si va dunque all’intervallo con gli ospiti avanti di 6 (25-31).

I locali tornano in campo con una spirito diverso e cercano di recuperare la partita, che sale di intensità. Le squadre si affrontano a viso aperto con Resta sulla sponda fusignanese e Idà su quella faentina che si mettono in luce. Il parziale è in equilibrio (16-17) e si va all’ultima pausa con gli ospiti in vantaggio per 48-41. Inizia il quarto decisivo e i locali sembrano avere un qualcosa in più. Grazie a qualche palla recuperata e ad azioni veloci in contropiede, la Bitways coinvolge tutti i suoi effettivi (8 i giocatori a segno nel quarto) e riesce a recuperare lo svantaggio, giocandosela punto a punto nei minuti finali. I padroni di casa hanno più volte il pallone in mano per allungare sugli ospiti, ma purtroppo sprecano alcune ottime occasioni sbagliando degli appoggi da sotto canestro che si verificheranno molto pesanti per il punteggio finale. Un altro episodio chiave è il fallo antisportivo fischiato a Cerfeda nei minuti finali, che in una partita punto a punto può essere una tegola per i padroni di casa. I padroni di casa riescono ugualmente a reagire e a portarsi avanti di 1 punto a poco dalla sirena, ma gli ospiti - con appena 10 secondi da giocare - creano una azione rocambolesca che si conclude con una tripla di Nati sulla sirena che condanna i padroni di casa.

Bitways Fusignano - San Rocco Bakers Faenza 58-60 (17-14; 25-31; 41-48)

Punteggi individuali - Bitways: Scolaro 5, Negri 4, Cerfeda, Resta 11, Lugaresi 24, M. Capucci 2, Polgrossi, Mazzotti 2, Fiorentini 2, Manzoli 2, Trofarello 2, Pelliccia 4. All. Scolaro - S. Rocco Bakers: Melandri 9, Dalla Malva 9, Egharevba n.e., Nati 13, Minguzzi 8, Idà 14, Grementieri 7, Bacchilega, Vecchio. All. Bertozzi.

In piedi da sinistra: Fiorentini, Pelliccia, Mazzotti, Cerfeda, Resta, Manzoli.

In ginocchio: Trofarello, Lugaresi, M. Capucci, Polgrossi, Negri, Scolaro.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano