U18: Sconfitta nel finale contro la capolista

In un PalaFuso stracolmo per l'occasione, l'Aronne Gardini non riesce a fermare la corsa dei Tigers Forlì, imbattuta capolista del campionato. Il risultato arriva al termine di una partita combattutissima che Forlì riesce a vincere solo nel finale.

Partono subito forti gli ospiti che, con la tripla iniziale di Stella, mettono subito in chiaro le intenzioni di giocarsi al meglio la partita. Sospinti dal pubblico e da uno Stefano Capucci dalla mano torrida, i Fusignanesi riescono a compiere il "contro break" affidandosi al pressing a tutto campo che causa più d'una palla persa degli ospiti, portandosi in vantaggio sul 15-9. Ma i Tigers riprendono a macinare il loro gioco e con 4 punti negli ultimi secondi del quarto accorciano le distanze, chiudendo sul 17-15.

Il Forlì riprende come aveva concluso il periodo precedente, continuando a martellare in attacco e a sfruttare la maggiore prestanza fisica per guadagnare tiri liberi che poi trasforma con precisione, mentre i padroni di casa perdono parecchi palloni e vanno sotto nel punteggio. Stavolta sono i Fusignanesi a segnare nel finale, con una bomba dall'angolo di Capucci, e a ricucire parte dello strappo: alla pausa lunga il tabellone del PalaFuso segna 28-30, risultato che lascia ancora apertissima la partita per tutti i risultati possibili.

È la quarta tripla di Capucci ad aprire il penultimo periodo di gioco, a cui seguono i canestri di Baldini e Hamdaoui che permettono all'Aronne Gardini di riportarsi in vantaggio e allungare. I Tigers però non demordono e, anche a seguito di un miniparziale di 7-0, riescono a recuperare il divario terminando il quarto ad appena una lunghezza di ritardo, sul 43-42.

L'ultimo e decisivo quarto inizia nel segno dell'equilibrio ma, anche grazie ai problemi di falli che privano i padroni di casa di Baldini, lentamente i forlivesi prendono il sopravvento. Per recuperare lo svantaggio, i Fusignanesi tentano conclusioni affrettate che non sono accolte dal canestro e gli ospiti ne approfittano, affondando il coltello nella piaga e allargando il divario in proprio favore fino alla doppia cifra. Il netto 8-21 dell'ultima frazione determina il 51-63 finale a favore dei Tigers. Amaro in bocca per la terza sconfitta in campionato per l'Aronne Gardini, giunta dopo una partita a lungo giocata alla pari, ma che comunque non pregiudica il secondo posto che vale l'ingresso ai playoff.

Basket Aronne Gardini 2001- Tigers Forlì 51-63 (17-15; 28-30; 39-39) Punteggi individuali: Baldini 4, Minguzzi 2, Trofarello 3, Capucci M., Capucci S. 27, Nacca, Cerfeda, Civerra 5, Pelliccia 2, Fiorentini 2, Hamdaoui 6.

Post recenti

Aronne Gardini Basket 2001 Fusignano